dentista
  • dentista

    Il tuo benessere dipende anche da noi

  • dentista

    Il tuo sorriso comincia da qui

  • dentista

    Chi sa ridere è padrone del mondo

  • dentista

    Denti fissi in poche ore

  • dentista

    Fieri di farvi sorridere

Faccette in ceramica

faccette in ceramica

E' universalmente riconosciuto che i denti anteriori, detti anche "denti del sorriso", hanno un'importanza fondamentale nell'estetica del viso epiù in generale della persona. E' proprio per questo che nel caso in cui si debbano ricostruire parzialmente o integralmente questi denti è indispensabile utilizzare delle tecniche e dei materiali che diano dei risultati assolutamente estetici. Correggere gli inestetismi e i difetti anteriori con le faccette in porcellana è una delle tecniche più valide.

La procedura prevede la costruzione di un sottile strato di porcellana dello stesso colore dei denti naturali del paziente e con una forma idonea a migliorare l'estetica dei denti e quindi del sorriso. Questo sottile "guscio di smalto" in porcellana viene quindi tenacemente e definitivamente incollato al dente che presenta i difetti estetici. Vengono chiamate “faccette” in quanto interessano solamente la faccia esterna del dente, cioè la zona estetica dei denti.
Contrariamente a quanto si potrebbe immaginare, le faccette in porcellana, una volta applicate al dente, sono molto resistenti e durature nel tempo.
Questa tecnica consente di migliorare l'estetica dei denti anteriori che presentano delle carie, delle vecchie otturazioni, delle fratture, degli inestetismi di forma (ad esempio denti piccoli o conoidi), degli inestetismi di posizione (ad esempio, spazio tra i denti, o denti leggermente storti), ed in parte inestetismi di colore.
I vantaggi di questa metodica sono rappresentati dagli eccellenti risultati estetici che è possibile ottenere, dai ritocchi minimi che vengono effettuati al dente naturale, dall'elevata resistenza e durata nel tempo.
Dal fatto che la porcellana non altera né modifica negli anni il suo colore e la sua forma. Gli svantaggi sono rappresentati dai tempi di realizzazione più lunghi e dai costi maggiori rispetto alle otturazioni o ricostruzioni in materiale composito (cioè le cosiddette “otturazioni bianche”).
Possiamo dire che le faccette in porcellana sono una via di mezzo tra le "corone o capsule in porcellana" e le semplici otturazioni bianche in materiale composito. Le prime comportano il fatto che il dente venga completamente limato e ridotto a 360°, per cui risulta essere piuttosto demolitivo anche se a volte è indispensabile.
Mentre per quanto riguarda le "otturazioni bianche in materiale composito" queste vengono normalmente utilizzate per otturazioni di ridotte dimensioni, hanno il vantaggio di essere applicate in una sola seduta e di essere relativamente economiche, hanno lo svantaggio di durare di meno, in quanto sono soggette a cambiamenti di colore e ad usura nel tempo.

Share by: